Budapest - La Regina del Danubio

località: budapest
stato: ungheria (hu)

Data inizio viaggio: lunedì 2 gennaio 2006
Data fine viaggio: domenica 8 gennaio 2006

DIARIO DI BORDO: 02-01 Malpensa - Budapest (Alitalia) 08-01 Budapest - Malpensa (Alitalia)

TRASPORTI Volo di un'ora circa. Trasferimento dall'aeroporto all'hotel in taxi: poco più di mezzora(spesa intorno ai 5.000 F). In città usate il Tram, è magnifico, panoramico (le linee 18/19/41/2 costeggiano il Danubio) e molto economico. Se proprio volete usare i taxi fissate prima la tariffa (mai più di 1500 F per spostamente urbani). Il rischio di fregature è molto alto.

SISTEMAZIONE Hotel Gellert: un mito. In accapatoio direttamente alle terme. Atmosfera unica, sempre in bilico tra il maestoso e il decadente. Occhio alla signora dell'ascensore delle terme,è uno spasso, ma se non le andate a genio vi toccherà qualche piano a piedi.

VARIE: Per una serata piacevole tra locali e ristorantini alla moda le strade giuste sono: fastray (nei pressi dell'accademia musicale Lisz) per i numerosi Pub, e Raday (nei pressi del mercato coperto) per i ristoranti. Proprio di fronte al mercato coperto "Pub on Sale" un locale con musica dal vivo che vale veramente la pena di visitare per ascoltare bella musica, bere una buona birra e fare una scorpacciata di spagnolette. Per una nottata un po' più movimentata da non perdere l'Old Man.

CLIMA: Freddo ma mai sotto lo zero

5 COSE DA VEDERE:
1. Il Palazzo reale la sera (e la vista sul Danubio e i magnifici Ponti)
2. Il parlamento
3. La collina del Castello (Bastione pescatori e Chiesa di Mattia)
4. La basilica di St. Stefano
5. Il mercato centrale coperto

5 COSE DA FARE
1. Il lungo Danubio di sera sui tram sferraglianti e deserti
2. le terme al Gellert
3. Una notte all' Old Man
4. L'ultima corsa della funicolare del Palazzo Reale la sera
5. Colazione nel clima classico della pasticceria Gerbaud (la più rinomata di Budapest)

PERCHE' ANDARCI - Per la sua vita notturna, per i magnifici palazzi, per l'impareggiabile vista dal Palazzo Reale, per le terme del Gellert, per la gulash soup.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...