L'Ungheria di Daniele Somenzi

stato: ungheria (hu)

Data inizio viaggio: giovedì 1 gennaio 2009
Data fine viaggio: giovedì 1 gennaio 2009

Hungheria
Con la fiat 126 blu, entriamo io e Sergio, in Ungheria dall'Austria, e dopo aver cambiato un po di moneta locale, ci addentriamo verso est.
La prima notte la passiamo in una piccola cittadina dove troviamo subito un bed and breakfast molto carino e a buon prezzo, ma siamo preoccupati che ci rubino le due biciclette graziella che abbiamo sul portapacchi per portare ai poveri di Romania, allora le tiriamo giu e le mettiamo all'interno del bed and breskfast.
il giorno dopo proseguiamo per le vie d'Ungheria e arriaviamo al confine est con la Romania, ma quando abbiamo appreso che per passare di là dovevamo pagare una tangente ai doganieri, ci abbiamo ripensato e le biciclette le abbiamo lasciate in Ungheria. e per la via del ritorno ci fermiamo in un bel albergo, vediamo che i prezzi sono molto bassi anche se alloggiamo in strutture a piu stelle. ne approfittiamo.
per il ritorno passiamo ancora dall'Austria e poi Italia. in tutto tre giorni.
Scopro che l'Ungheria non mi pace tanto, certo non mi potevo aspettare la Svizzera, dopo un regime comunista devastante. ciao

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...