Una settimana d'agosto a Budapest

località: budapest
stato: ungheria (hu)

Data inizio viaggio: lunedì 2 agosto 2010
Data fine viaggio: sabato 7 agosto 2010

E' stata la nostra prima esperienza a Budapest. Il fascino di questa città ti cattura già all'arivo di sera, quando le luci illuminano il cuore di Pest, i ponti sul Danubio, i monumenti lungo la riva. Riempire 5 giornate facendo conciliare le esigenze di due adulti (io e mia moglie) e quelle di due bambini di 3 e 6 anni non è mai facile ma anche grazie al tempo clemente (solo un a sera è piovuto) la vacanza è stata ogni giorno bella. Budapest è pulita e ordinata, 3 linee di metropolitana permettono di andare ovunque e gli autobus completano i trasporti. Una sera (la sera della pioggia) abbiamo chiamato un taxi e con meno di due euro siamo arrivati a casa (eravamo comunque in un ristorante vicino ma i prezzi dei taxi sono molto convenienti). Le cose a mio avviso da non perdere sono il centro di Pest (quasi tutto pedonale), il Parlamento (visita gratuita con prenotazione obbligatoria in loco), la Basilica di S. Stefano, il castello e il palazzo reale, il ponte delle catene, la grande via Andrássy (patrimonio dell’Unesco) con numerosi edifici in stile neoclassico, Piazza degli Eroi con il grande parco del Varosliget, al cui interno si trova il castello del Vajdahunyad Vara, iniziato nel 1896. Accanto al parco ci sono le bellissime terme di Szèchenyi. I bambini si sono molto divertiti nei diversi Parchi gioco che incontravamo vicino ai siti interessanti ed anche al “Millenaris” dove hanno speso 3 ore di tempo in una palazzo costruito per loro. Un giorno siamo andati in treno a Szentendre, paesino caratteristico vicino Budapest chiamato la città degli artisti. Per dormire abbiamo preso in affitto un appartamento su internet sul sito www.L2N.hu . La scelta dell’appartamento (curato e pulito) si è rivelata vincente sia economicamente, sia per praticità perchè si trovava nel cuore di Pest. Il proprietario è gentile e ci ha dato diversi consigli utili. Qualche cena l’abbiamo fatta al ristorante Lucash che si trova sulla Bajcsy-Zsilinszky ut (alle spalle della Basilica di Santo Stefano) ; personale cortese, buona cucina ungherese e prezzo modesto.
Complessivamente una bellissima vacanza che consigliamo a tutti.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...