Sulle tracce dei Santuari Apostolici

località: regione azerbaijan
stato: iran (ir)

Data inizio viaggio: martedì 1 agosto 2006
Data fine viaggio: giovedì 31 agosto 2006

Questo affascinante viaggio nella Persia occidentale si svolge nella regione dell'Azerbaijan ove si trovano due monasteri, attualmente adibiti a museo, in stile armeno di cui la tradizione attribuisce la fondazione agli apostoli Bartolomeo e Giuda Taddeo. Partendo da Tabriz facilmente si possono raggiungere i succitati monumenti in giornata ma vale la pena fermarsi qualche notte per gustare il fascino di una regione in cui sopravvivono ancora antiche tradizioni dei popoli arii. Si consiglia la visita del grande Lago di Orumieh, stupefacente lago salato che annovera un tasso di salinità dell'acqua pari al 300%, quasi impossibile andare a fondo!
L'Iran è un paese ospitale ed economico, molto ordinato nello stile di vita regolamentato da una società estremamente formale, i convenevoli non mancano come i pettegolezzi. Mai trovato problemi, solo grande ospitalità e curiosità nei centri più piccoli da parte della popolazione autoctona. Durante il mio soggiorno non ho mai avuto controlli da parte delle forze di polizia, nessuna restrizione di movimento, si può dire un luogo tranquillo. Sconsiglio di viaggiare durante i mesi più caldi (giugno-settembre) le temperature in talune località posso raggiungere i 50 gradi. Chi desiderasse informazioni di viaggio mi scriva.
MAX

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...