OMAN, UN' OASI SOSPESA TRA NATURA E MODERNITA'

località: muscat, mutrah, wadi shab
stato: oman (om)

Data inizio viaggio: mercoledì 5 gennaio 2011
Data fine viaggio: domenica 9 gennaio 2011

PER LA PRIMA VOLTA IO E VALE CI IMMERGIAMO NEL MONDO ARABO, E PRECISAMENTE TRASCORRIAMO LA

NOSTRA VACANZA IN Oman.

SI L’Oman, PAESE DEL GOLFO PERSICO SCONOSCIUTO AL TURISMO DI MASSA MA CHE PER NOSTRA

FORTUNA ABBIAMO AVUTO IL PIACERE DI VISITARE GRAZIE ALLA NOSTRA AMICA DANIELA, CHE DA

QUALCHE TEMPO, PER LAVORO SI E’ TRASFERITA IN QUESTA REALTA’ LONTANA E DIVERSA.

IL 5 GENNAIO COSI’, PARTIAMO DA ROMA, DESTINAZIONE LA CAPITALE OMANITA Muscat (SCALO A DOHA

CON QATAR AIR), INSIEME A NOI C’E’ UN’ALTRA NOSTRA AMICA, CONSUELO, ESPERTA VIAGGIATRICE AL

SUO SECONDO VIAGGIO IN Oman, PER NOI UNA PREZIOSISSIMA GUIDA.

IN Oman ABBIAMO PASSATO IN REALTA’ POCHI GIORNI, MA TUTTI VISSUTI INTENSAMENTE, GRAZIE A

DANIELA CHE, CON LA SUA TOYOTA, CI HA ACCOMPAGNATO IN LUNGO E IN LARGO PER LA CAPITALE E

GRAZIE A CONSUELO CHE CI HA FATTO CONOSCERE MEGLIO QUESTA TERRA, DOVE LA

MAGGIOR PARTE DEGLI ABITANTI E’ DI RELIGIONE MUSSULMANA.

A Muscat ABBIAMO VISITATO LA GRANDE MOSCHEA “SULTAN QABOOS”. L’UNICA APERTA AI NON

MUSSULMANI, COSTRUITA IN BIACO MARMO DI CARRARA E UNICA NEL SUO SPLENDORE. QUI E’ PRESENTE IL

TAPPETO PIU’ GRANDE DEL MONDO PROVENIENTE DALLA VICINA IRAN E SPLENDIDI SONO INOLTRE I
LAMPADARI.

ABBIAMO VISITATO IL PALAZZO DEL SULTANO “QABOOS BIN SAID” CHE DA CIRCA 40 ANNI E’ AL POTERE.

GRAZIE A LUI IL PAESE IN QUESTI ANNI HA AVUTO UNO SVILUPPO ENORME, GRAZIE ANCHE ALLA SCOPERTA

DI IMPORTANTI GIACIMENTI DI PETROLIO AVVENUTI NEGLI ANNI 60.

NON POTEVA MANCARE LA VISITA AL SOUQ, MERCATO SITUATO SUL LUNGOMARE DI Muscat, QUI E’

POSSIBILE ACQUISTARE OGGETTI TIPICI DEL POSTO COME I COLTELLI E ALTRI OGGETI IN ARGENTO OPPURE

LE FAMOSE SCIARPE DI SETA “PASHMINE” (CHE IN REALTA’ PERO’ SONO ORIGINARI DELL’INDIA). IL TUTTO

ATTRAVERSO I PIU’ DIVERSI PROFUMI DI INCENSO.

BELLA E’ STATA ANCHE LA VISITA AL MERCATO DEL PESCE, DOVE I PESCATORI ESPONGONO IL PESCATO

FACENDO CONTRATTAZIONI TRA PESCI ENORMI DI DIVERSE COLORAZIONI, DAL

BARRACUDA AL CALAMARO, DAL GAMBERO AL MITICO KING FISH . . .

SUL FANTASTICO LUNGOMARE E’ POSSIBILE AMMIRARE LA BARCA DEL SULTANO,

UN’ENORME NAVE CHE NEL 2008 HA RAGGIUNTO ANCHE L’ITALIA ATTRACCANDO

PER PARECCHI GIORNI A LARGO DELLA PUGLIA, INFATTI, IL SULTANO DELL’Oman

HA UNA STRETTA AMICIZIA CON IL GOVERNO ITALIANO.

INOLTRE NON POTEVA MANCARE LA GITA A BORDO DEL PICK UP PRESTATOCI DA CLAUDIO, MA GUIDATO DA

PASQUALE (ENTRAMBI COLLEGHI DI DANIELA) OTTIMO PILOTA CHE IN POCO MENO DI 2 ORE

CI HA PORTATO, ATTRAVERSO MONTAGNE OMANITE, A Wadi Shab, UNO DEI

POSTI PIU’ CARATTERISTICI DI QUESTA NAZIONE. SPLENDIDA E’ STATA LA PASSEGGIATA LUNGO IL FIUME

(E POI ALL’INTERNO) TRA LE ALITISSIME PARETI CHE LO COSTEGGIAVANO, UN POSTO INDIMENTICABILE.

SULLA STRADA DEL RITORNO ABBIAMO INTONATO ALCUNI CANTI POPOLARI

CALABRESI IN ONORE DI PASQUALE, POI SIAMO PASSATI

A QUELLI ROMANI E PER CONCLUDERE POI CON GRANDE RACCORDO ANULARE

DI GUZZANTI, CANTATO A GRAN VOCE DA TUTTA LA TRUPPA.

INDIMENTICABILI SONO STATE LE ABBUFFATE DI CIBO FATTE INSIEME,

INSUPERABILE LA CENA AL RISTORANTE TURCO DOVE IL KING FISH E IL SUCCO DI

MELONE RIMARRANNO PER SEMPRE NELLA STORIA.

IL PERIODO INOLTRE IN CUI SIAMO STATI E’ UNO DEI MIGLIORI, INFATTI, LA

TEMPERATURA SI AGGIRAVA INTORNO AI 30° E QUINDI NEL NOSTRO TOUR NON

POTEVA MANCARE QUALCHE ORA DI MARE SULLE BELLISSIME SPIAGGE.

A POCHE ORE DALLA PARTENZA CLAUDIO CI HA PORTATO A MANGIARE DALLO

“ZOZZONE”, UN BARBECUE GESTITO DA OMANITI IN RIVA ALLA SPIAGGIA DOVE

CUOCEVANO ALL’ISTANTE STREPITOSI ARROSTICINI DI CARNE E DI PESCE, IL

TUTTO E’ STATO MANGIATO DA NOI DENTRO IL BAULE DEL PICK UP, INSOMMA UNA SERATA FAVOLOSA.

RINGRAZIAMO PER QUESTA FANTASTICA AVVENTURA DANIELA, VERAMENTE

UNICA, CHE NON CI HA FATTO MAI MANCARE NULLA E CI HA FATTO SENTIRE COME A CASA NOSTRA.

UNA STANDING OVATION VA FATTA ANCHE A CONSUELO, GUIDA ECCEZIONALE

CHE CI HA SUPPORTATO E SOPPORTATO IN QUESTA VACANZA,

UN PLAUSO VA A CLAUDIO E PASQUALE CHE CI HANNO

ACCOMPAGNATO IN QUESTA VACANZA, PORTANDOCI IN POSTI INCANTEVOLI E

DANDOCI INDICAZIONI PRECISE SUL MONDO ARABO.

INSOMMA LA COMPAGNIA E’ STATA ECCEZIONALE, DIFFICILEMNTE LA DIMENTICHEREMO.

L’ULTIMO RINGRAZIAMENTO, VA A VALENTINA, CHE DA MOLTI ANNI MI

SOPPORTA SIA A CASA CHE IN GIRO PER IL MONDO, CON LA QUALE CONDIVIDO LE

EMOZIONI DI QUESTE BELLISSIME ESPERIENZE.

UN SALUTO DAI VIAGGIATORI CLAUDIO E VALENTINA,

Oman 5 – 9 GENNAIO

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...