5 affascinanti tribù della Papua Nuova Guinea e le loro culture

stato: papua new guinea (pg)

Data inizio viaggio: mercoledì 14 novembre 2018
Data fine viaggio: mercoledì 14 novembre 2018

5 affascinanti tribù della Papua Nuova Guinea - e le loro culture intriganti

Dai ballerini di Bainang e dai guerrieri di Huli Wigmen, agli uomini con la pelle di coccodrillo del fiume Sepik. Incontra le comunità locali di Papua Nuova Guinea ...

Cinquantamila anni di evoluzione umana in Papua Nuova Guinea hanno visto le società adattarsi alla natura primordiale dell'isola; esplorare le isole al largo nei caldi oceani circostanti navigando con le canoe, per poi inciampare nel mondo moderno con un'eredità che lo rende il paese più eccitante della Terra da esplorare.

Il risultato di questa fermentazione tropicale è una società liberamente affiliata di circa 840 lingue e oltre un migliaio di clan tribali, che anche ora come la modernità sta lentamente permeando la Papua Nuova Guinea, si aggrappano alle loro tradizioni di costumi e culture.

Di seguito sono riportati cinque degli incontri culturali più iconici che i visitatori troveranno facilmente accessibili per caso, nei festival o organizzati tramite tour operator. Per certo il cantare e i costumi sono stati adattati in modo che i papuani possano beneficiare del turismo. Ma grattando sotto la superficie fotogenica troverai l'autenticità forte delle tradizioni locali.

1: ballerini di fuoco


ballerini di fuoco


Alla periferia di Rabaul è notte. L'ombra massiccia del Monte attivo. Tavurvur domina la baia che serve questa città della Nuova Inghilterra orientale e poi appaiono i ballerini. Una pira ardente risplende luminosa; le fiamme salgono nel cielo mentre il battito ritmico dei tamburi kundu e dei bastoncini di bambù fa entrare in scena i ballerini del fuoco di Baining. Indossano maschere a bulbo oculare che assomigliano a facce di uccelli, come i casuari, e quello che sembra essere gonne di erba altamente infiammabili e ruvide attorno al collo.

La danza viene solitamente eseguita in occasioni speciali per celebrare un nuovo figlio o l'arrivo di giovani uomini. Di solito è vietato guardare a donne e bambini. Procedendo in uno stato di trance, i danzatori del fuoco si accendono attorno a un fuoco che li fa sentire il suo calore. Non passa molto tempo, quando si tuffano audacemente verso di esso, a piedi nudi, calpestando braci ardenti che tremolano nel cielo notturno. È uno spettacolo da vedere.

2: Culto del coccodrillo


Culto del coccodrillo


" Subiranno una scarnificazione atrocemente dolorosa fatta con bambù affilato fino a quando la loro pelle assomiglia alla pelle di un coccodrillo. ”

Durante diversi viaggi lungo il fiume più grande della Papua Nuova Guinea, il Sepik, sasrete stupiti dagli esempi più notevoli di scarnificazione corporea immaginabile. In segno di rispetto per lo spirito coccodrillo, i giovani iniziati maschi entrano in case di legno e di paglia dal nome tambarano per imparare come diventare un uomo. È durante il processo di acquisizione di conoscenze come come prendersi cura della propria futura famiglia o la caccia che subiranno una scarnificazione atrocemente dolorosa che veniva effetuata con bambù affilato fino a quando la loro pelle assomigliava alla pelle di un coccodrillo.

Questi uomini sono facili da incontrare per tutti i viaggiatori lungo il Sepik e rimuoveranno con orgoglio le loro camicie per mostrarti la loro pelle. I lividi in rilievo sulla loro pelle coprono la schiena, le spalle e scorrono lungo il loro petto - spesso incorporando i capezzoli come occhi. L'usanza rimane molto viva nel Sepik.


3: Gli uomini di fango di Asaro


Gli uomini di fango di Asaro


In un piccolo villaggio nelle Highlands orientali, vicino a Goroka potrete trovare l'occasione di assistere ad uno spettacolo spettrale. Emergono una dozzina di figure grigie, pallide spettrali. Mentre si avvicinano, gli uomini di fango sono nudi con solo un perizoma, i loro corpi imbrattati di argilla grigia, e indossano maschere grottesche spaventose e fangose ??con orecchie esagerate e sopracciglia con lingue cascanti e ossa di maiale che trapassano il naso.

La leggenda narra che gli Asaro furono cacciati dal loro villaggio da una più ampia tribù ostile e si nascosero nel fango della riva del fiume. Gli aggressori hanno visto i loro corpi grigi impolverati di fango e credendo che fossero fantasmi fuggirono terrorizzati. Da quando hanno spaventato nemici e turisti sono diventati una delle culture più popolari e performanti della Papua Nuova Guinea.


4: Gli Huli Wigmen


Huli Wigmen


" Sembravano straordinari e quasi vanitosi ... anche se in realtà sono feroci guerrieri. ”

Quando li vedi la prima volta non li dimentichi, a Makara nelle Southern Highlands i famosi Huli Wigmen rimbalzano e cantano con un canto tradizionale. Sembrano straordinari e quasi degli esteti dato il grado di attenzione al loro aspetto - anche se in realtà sono feroci guerrieri.

Hanno un osso sottile guidato attraverso il naso, facce dipinte di giallo, casse oliate e gonne di erba. Le parrucche sono modellate dai loro capelli: abbastanza larghe da fungere da piccolo ombrello e somigliano piuttosto al cappello di un guardiamarina ornato con piume di pappagalli e uccelli del paradiso.

Pur essendo regolari nella scena turistica, il processo di creazione delle parrucche rimane autentico e vero. I giovani uomini non sposati di Huli frequentano una scuola di parrucche per almeno 18 mesi per imparare a crescere i capelli e l'arte di modellarli nelle loro preziose parrucche.

5: Le donne tatuate di Oro


Le donne tatuate di Oro


C'è stata una modesta rinascita negli ultimi anni di giovani donne che hanno tatuaggi facciali molto belli nella provincia di Oro.

I disegni presentano molte intricate rappresentazioni geometriche della natura circostante, come piume di uccelli del paradiso. Sono considerati un rito di passaggio per le ragazze (di età compresa tra i 14 ei 18 anni) per entrare nella femminilità. Il processo segreto potrebbe richiedere diversi mesi e, uscendo dalla capanna del tatuatore, il nuovo iniziato sarà considerato una donna. È abbastanza facile vedere le donne nelle comunità intorno a Tufi, ora un luogo di livello mondiale per le immersioni, o al Tufi Tapu Tattoo Festival di settembre.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...