Honeymoon Polinesia Francese

località: tahiti & moorea
stato: polinesia francese (pf)

Data inizio viaggio: mercoledì 27 giugno 2012
Data fine viaggio: lunedì 30 luglio 2012

27 Giugno 2012
Di buon ora ci dirigiamo verso l’aeroporto. A bordo di un volo United salutiamo Las Vegas direzione
Los Angeles. Arrivati in aeroporto, grazie ad un bus gratuito arriviamo presso il terminal Tom Brady, banco check in Air Tahiti Nui…Polinesia francese arriviamo!!!
Gia’ a bordo dell’aeromobile si sente il profumo di Tiare…il tipico fiore polinesiano.
Atterriamo a Papeete alle 22.00 con accoglienza tipicamente polinesiana, collana di fiori e balli a ritmo di ukulele il tempo di prendere un bus e dirigerci presso l’hotel Tahiti Nui preventivamente prenotato dall’Italia. L’hotel e’ veramente molto carino, ben arredato e situato in ottima posizione a pochissimi minuti di cammino dal cuore della citta’, il porto, il mercato ed i ristorantini tipici di Tahiti.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...

Tour Tahiti

giovedì 28 giugno 2012

Sull’isola, come del resto in tutta la Polinesia, la vita quotidiana comincia molto presto all’alba per terminare al calar del sole.
Di prima mattina andiamo subito in banca per cambiare i dollari nella moneta locale il franco polinesiano. Accettano tutto, euro, dollari, pero’ consigliano di pagare con la moneta locale per non incorrere in prezzi “lievitati”.
Onestamente Papeete e’ una citta’ molto caotica, piena di macchine nulla a che vedere con le oasi di relax polinesiane.
Decidiamo di fare un giro al mercato di Tahiti un mix di colori grazie ai tantissimi oggetti di artigianato, ai fiori spettacolari alla frutta e i super tonni rossi.
Il mercato è un luogo dove vivere a stretto contatto con la gente del posto... ci lasciamo trasportare dei profumi e acquistiamo gli oli profumati al Tiare e oggettini da regalare...

Decidiamo di fare un tour dell’isola a bordo di un minibus con guida. Prima sosta Port Venus a Mahina dove troviamo la spiaggia nera e il famoso faro e il memorial Bounty
Interessante è il muro che illustra le varie isole scoperte nel corso degli anni ... Altra sosta d’obbligo presso il Museo di Paul Gauguin, il noto artista francesce che decise di trascorrere qui gli ultimi anni della sua vita. Molto bello il giardino botanico con i suoi colori e profumi ...
Proseguiamo in bus e poi raggiungiamo a piedi le splendide fontane Fautaua…

Moorea

venerdì 29 giugno 2012

Buon giorno da Tahiti splende il sole e decidiamo di andare a Moorea... 10 minuti di camminata e arriviamo al Banco 4 da cui l’aliscafo Aremiti 5 ci porterà nella vicina isola di Moorea.
Circa 30 minuti di navigazione separano l’isola di Tahiti da Moorea e qui effettivamente cambiano molte cose
La vegetazione e’ più evidente anche se entrambe sono isola “alte” ossia con rilievi montuosi.
Noleggiamo uno scooter perchè ci sembra il il mezzo piu’ pratico e semplice per girare l’isola, c’e’ una sola strada che costeggia le limpidi acque turchese dell’isola.
Di tanto in tanto qualche sosta fotografica e’ d’obbligo.
Prima stop al belvedere Sofitel dove c'è una splendida vista dell'Isola di Tahiti ...
A causa delle forti raffiche di vento "gelide" per salire la montagna abbiamo dovuto rinunciare a salire sul belvedere di Toatea alle pendici del monte Rotui da dove è possibile ammirare la laguna in tutte le sue sfumature, e la vicina isola di Tahiti.
Ri prendiamo quindi la strada che costeggia il mare e decidiamo verso l’ora di pranzo decidiamo di fermarci presso la spiaggia “Le Tipaniers”. Uno spettacolo!!!
Mangiano nel terrazzino in legno con tavolini bassi un ottimo pesce, con del riso “bagnato” dalla tipica crema di vaniglia dell’isola.
Il caldo e’ davvero soffocante, quindi non resta che buttarci in acqua…o meglio “in piscina”…questo tratto di mare sembra proprio una piscina!
In serata, facendo ritorno a Tahiti, prima di tornare in hotel decidiamo di cenare nelle famose roulotte di Tahiti.
Non potete lasciarvele scappare…sono tantissime roulotte situate nella piazzetta antistante il porto della cittadina. Ognuno hai i propri tavolini ed il proprio menu’…una vera e propria sagra. Il mangiare? Beh senza parole, noi abbiamo sempre mangiato presso la roulotte Estanco…ottimo rapporto qualita’/prezzo e la quantita’ di turisti che affollano le roulotte presenti ne ne e’ la chiara testimonianza.

sabato 30 giugno 2012

30 Giugno 2012
In mattinata ci alziamo molto presto per andare nuovamente al mercato di Tahiti facciamo qualche piccolo acquisto e torniamo subito in hotel dove riusciamo a lasciare 2 bagagli che avremmo poi ripreso l’ultimo giorno della nostra vacanza prima del rientro in Italia... tutto questo perchè ... perche’ oggi si parte Bora Bora, comincia la vacanza relaxxx quella che tutti conosciamo dalle miriade di depliant ..
Sinceramente Bora Bora (Io Selene) l avrei esclusa subito... ma qualcuno... voleva vederla e viverla.....
Avevo ragione io ! Bora Bora è bellissima ma paghi pure l aria che respiri........................